Milano Design Week 2024: il campeggio urbano di IED per studenti

The Glitch Camp è il campeggio urbano IED che sarà allestito negli spazi di Milanosport – Centro Sportivo Enrico Cappelli Savorelli per accogliere gratuitamente studenti e studentesse in arrivo a Milano per la Design Week, in programma dal 15 al 21 aprile.

Grazie alla collaborazione con il Comune di Milano e Milanosport S.p.A., IED contribuisce a rendere accessibile la settimana in cui si svolge il Salone del Mobile a quanti più giovani di provenienza internazionale possibili. L’obiettivo è quello di rendere più democratico il patrimonio creativo e relazionale che ogni anno prende vita a Milano in quei giorni – i più stimolanti e poliedrici dedicati al Design a livello internazionale – e contribuire alla conoscenza su larga scala di questo patrimonio.

Nel grande campo da calcio del Centro Sportivo, sarà allestito il campeggio equipaggiato da tende Ferrino – uno dei marchi più longevi nel panorama dell’outdoor mondiale – e ognuna di esse sarà arricchita da un “kit per il sonno perfetto” a cura di IKEA Italia che, per l’occasione, predisporrà tutto l’occorrente per rendere più confortevole il riposo e il soggiorno nel camp.

L’Istituto Europeo di Design, nelle attrezzature individuate da entrambi i brand per equipaggiare il camp, ha trovato conferma al suo obiettivo di allestire un campeggio con un concreto approccio sostenibile. The Glitch Camp ambisce infatti ad essere un esempio di inclusione sociale, nel rendere più democratico l’accesso al mondo del design, e di economia circolare nell’offrire un soggiorno a ridotto impatto e circolarità dei prodotti impiegati. I kit Ikea, una volta chiuso il The Glitch Camp, saranno devoluti ad opere di volontariato affinché il materiale donato venga riusato e destinato a progetti per persone più fragili della comunità.

Fonte: fuorisalone.it

Event Details
Event Details
Ads