Milano Design Week 2024: crea opere con le tue onde cerebrali

Contestualmente alla Design Week 2024, la galleria su strada Dream aprirà le sue porte al pubblico
con una installazione interattiva intitolata D.D.A. (Data-Driven Art), un progetto curato dallo studio di
motion design milanese Ditroit. Le onde cerebrali dei partecipanti, stimolate da input sensoriali audio
e video, genereranno – in circa un minuto – opere d’arte uniche ed irripetibili mediante un algoritmo
che le tradurrà in pattern grafici in real-time.

Il funzionamento dell’installazione è semplice e lineare: un sensore rileva e misura le onde cerebrali
del soggetto stimolato e le trasmette al computer, dove l’algoritmo registra gli input, li elabora e li
trasforma contestualmente in codice. Mediante il software in real-time, il codice si traduce in un
linguaggio visivo riconoscibile ed omogeneo, dando vita ad opere d’arte generative graficamente
uniche, perché basate su input soggettivi ed irripetibili. Il poster, elaborato in circa un minuto
di esperienza, viene quindi stampato in grande formato e consegnato come ricordo a ciascun
partecipante.

Per alimentare nel pubblico la fascinazione e suggestione a carattere tecnologico, lo spazio
espositivo si trasformerà in un vero e proprio laboratorio attraverso strutture, tubi e reti metalliche
industriali, su cui verranno installati numerosi display e monitor cablati. Vicino all’entrata verrà
collocata la postazione informativa, mentre un’area più interna custodirà la zona di registrazione degli
input cerebrali e la stampante.
L’esperienza, progettata da Ditroit, sarà disponibile al pubblico dal 16 al 21 Aprile, dalle ore 14:00 alle
22:00
. Martedì 16 Aprile si terrà l’evento di inaugurazione, aperto a tutti il dalle 19:00.

Ditroit è uno studio di motion design nato a Milano nel 2009 che si occupa di progettare contenuti
visivi che raccontano brand, prodotti, o idee. Nei suoi 15 anni di attività ha avuto il piacere di
collaborare con i più grandi player di diversi settori. Per citarne alcuni: Microsoft, Gucci, Kit-Kat,
Shiseido, Prada, Samsung, Swatch, MTV.
Dream – A free space for the wandering brains nasce nel 2023 dalla voglia di Ditroit di creare un
ambiente tangibile di esposizione e fruizione dell’arte. È uno spazio di 22 mq con sede in Viale
Abruzzi 28
, una galleria gratuita curata da Ditroit che funziona principalmente come vetrina su strada
dove designer, esperti tecnologici, artisti e sognatori possono condividere i loro contenuti analogici
o digitali con lo scenario urbano della città di Milano e, attraverso i social, con tutto il r esto del mondo.

Occasionalmente, lo spazio espositivo ospita mostre interattive ed eventi dal vivo. Dream si trova
in una zona estremamente centrale di Milano, nelle immediate vicinanze del celebre Bar Basso,
popolare punto di ritrovo durante la Design Week.

Event Details
Event Details
Ads